Skip to main content

L'opera in vita...06

Immagine1

Il legame estetico di ogni relazione è la costruzione di una forma che sa sperimentare e aggregare i diversi oggetti che ci abitano, per comprendere la polifonia del mondo e per accedere alle possibili modalità interpretative. Alcune forme sanno evolversi ed altre no perché perdono la loro aderenza a se stesse e non sanno più trovare le risposte ca....

Continua a leggere
  838 Visite

Danzare i sogni

ivan-paterlini-sogno-danza-01

Prima di essere una visione cosciente, ogni paesaggio è una visione onirica. Solo i paesaggi già visti in sogno si osservano con passione estetica…il preambolo della bellezza naturale. L'unità di un paesaggio si offere come compimento di un sogno sognato…(G. Bachelard) I Sogni sognati hanno contorni tangibili come la più elementare e tangibile real....

Continua a leggere
  1421 Visite

Ansia, depressione, suicidi: “In America c’è una pandemia di malattie mentali”

ivan-paterlini-ansia-depressione-suicidi_01

Ansia, depressione, suicidi: "In America c'è una pandemia di malattie mentali" è il titolo di un articolo apparso su Il Foglio lunedì 6 marzo 2023. Riporta una importante ricerca di Niall Ferguson, che racconta di un'America sull'orlo di una crisi di nervi. Scrive Ferguson su Bloomberg: "il mio amico Jonathan Haid della New York University dice che....

Continua a leggere
  598 Visite

L'opera in vita...05

Ivan-Paterlini-opera-in-vita_05

[…] Come si sente «un tempo consumato che è trasformato in un tempo vivente. Il ritmo stesso non è che tempo, nuovo tempo, nel quale è accolto il tempo che più non c'è». Così come nella primissima infanzia è l'esperienza pre-simbolica del sentire e del percepire a divenire e motivare, dentro sistemi relazionali sempre più complessi (fame, sollievo,....

Continua a leggere
  468 Visite

Storia e storie della psicoanalisi

storia-e-storie-della-psicoanalisi-01

Siamo in una crisi che spacca il mondo e il singolo in due parti non comunicanti. Le ragioni del cuore interferiscono con la logica del pensiero che avanza astratto. Il discorso pubblico è bloccato da un'impasse: non riesce a essere razionale e finisce con l'essere scandito da continui scoppi di emotività. In....

Continua a leggere
  584 Visite

L'opera in vita...04

Ivan Paterlini

L'importante zoologo e biologo svizzero Adolf Portmann sosteneva che la forma estetica con cui si esprime la natura non è qualcosa di accidentale, bensì è propria del suo processo evolutivo. Assumere la forma che ci è propria potrebbe rappresentare il primo passo del processo creativo?

  485 Visite

Il Gioco della Sabbia - Teoria e clinica

GIOCO-SABBIA-TEORIA-CLINICA-IVAN-PATERLINI

In occasione del corso bienneale di Alta Formazione si terrà il seminario "Borderline e re-visione del mondo attraverso il gioco della sabbia". Data: 29 ottobre 2022, ore 9:30-13:00 / 14:30-17:00

  315 Visite

L'opera in vita...03

ivan-paterlini-opera-in-vita-0_20221017-101216_1

Mi ha sempre colpito vedere i camosci arrampicarsi sui nevai per lasciarsi scivolare infinite volte per gioco vertiginosamente a turno lungo il pendio. Ogni bambino conosce questa vertigine quando gira su se stesso perdendo l'equilibrio. Che la radice della creatività si trovi in questa vertigine?

  492 Visite

L'opera in vita...01

ivan-paterlini-opera-in-vita-01 Ivan Paterlini

La relazione tra arte e realtà c'è, esiste ed è importante, ma sa aggiungere un enigmatico scarto non interessandosi di svelare ciò che già c'è al nostro sguardo, ma interessandosi piuttosto alla sua trasformazione. La vera conoscenza, dirà Bion, è sempre catastrofica perché ci offre l'opportunità di leggere e sentire il mondo in modo inedito. La v....

Continua a leggere
  295 Visite

L'opera in vita...02

ivan-paterlini-opera-in-vita-02 Ivan Paterlini

Ogni creazione artistica autenticamente nuova è realmente una ri-creazione in forma diversa di qualcosa, di qualsiasi cosa (anche una sola parola) che in passato ha avuto un gradiente alto di significativà. Un mondo che vive in noi senza forma torna a vivere attraverso la creazione di un'opera che ricompone la visibilità nel mondo in simbolo. L'inc....

Continua a leggere
  296 Visite

Un mosaico di approcci e di funzioni nel Gioco della Sabbia

2022-settembre-Seminario-Ivan-Paterlini

Setting analitico e dinamiche creative attraverso le opere di Luigi GhirriIl lato misterioso di un oggetto o di una persona ha bisogno di condizioni e luoghi particolari perrivelarsi. Nella stanza delle sabbie il mondo è fatto di oggetti inanimati che sollecitano, attraversodinamiche di interdipendenza funzionale e percettiva, forme e immagini sogg....

Continua a leggere
  667 Visite

La forma dell’amore futuro: un Avatar con cui conversare in chat in qualunque momento

ivan-paterlini-La-forma-dell-amore-futuro-un-avatar-CP01

Francesco Marino, su la Repubblica del 31 maggio 2022, ha scritto un articolo su Replika, un'applicazione che permette di creare un Avatar con IA personalizzato, con cui chattare. Il 40% degli iscritti la utilizza per generare un partner romantico. La prima questione che nasce è se possa esistere empatia tra esseri umani e macchine. Marino ci ricor....

Continua a leggere
  1141 Visite

Telmo Pievani - Imperfezione. Una storia naturale

telmo-pievani-imperfezione-ivan-paterlini-00_cp

"Il tutto è precario perché non è perfetto, perché non è necessario e compiuto in sé, perché avrebbe potuto essere diversamente […], congiunzioni storiche… imprevedibili rispetto a quanto le precede… e decisive per quanto accade dopo. Dentro l'imperfezione…, il nostro piccolo quartiere non ha proprio nulla di speciale. Siamo a 27000 anni luce dal c....

Continua a leggere
  3309 Visite

Paolo Bartolini: Dalla parte della lama

paolo-bartolini-dalla-parte-della-lama-ivan-paterlini_CP

Dalla parte della lama, il titolo di questa raccolta poetica di Paolo Bartolini coagula il senso di tutta la raccolta nel coraggio di esporsi senza sosta e continuità alla lama, come la vita si espone alla vita logorando un pò la propria soglia di casa. Sara Costanzo1 nell'introdurre Christian Bobin nell'abitare poeticamente il mondo, ci ricor....

Continua a leggere
  726 Visite

La fragilità non inquina

ivan-paterlini-mezzadri_CP01

"La fragilità non inquina": il titolo ci immerge nell'effetto che la fragilità imprime nella costruzione dell'umano. Questo effetto ci conduce dentro un fenomeno evolutivo che riguarda ognuno di noi, e che sa rammemorare i diversi passaggi della vita, a partire dalla nostra nascita. Una sorta di lutto originario precoce che si ripresenta per tutta ....

Continua a leggere
  1073 Visite

Dialogo con Paolo Mezzadri

Dialogo con Paolo Mezzadri

Nino scritto ieri…ti amo tutti i secondi ma non saprei come amarti per un minuto Paolo Mezzadri: Mi sono emozionato molto leggendo il tuo articolo sulla mia opera "Il gioco e il tempo". Come se avessi il telepass per arrivare all'anima della mia arte; mi ha provocato un senso di benessere: ho capito che non si è mai totalmente soli perché a diverse....

Continua a leggere
  1582 Visite

L’archetipo invisibile della vita. Tutte le cose del mondo risuonano d’infinito

luigi-ghirri-jung-ivan-paterlini-01

Borges, un autore che amo molto, narrava di un pittore che volendo dipingere il mondo, dipinse laghi, colline e monti e boschi, barche e animali morti e uomini. Alla fine della vita, mettendo insieme i quadri e i disegni si accorge che questo immenso collage costruiva il suo volto. (intervista a Luigi Ghirri, niente di antico sotto il sole, SEI Tor....

Continua a leggere
  3435 Visite

Sul cavalletto dell'analista le province ferite: Anne e Barnaba nel Museo di Reims

È in noi che i paesaggi hanno paesaggio. Perciò se li immagino li creo; se li creo esistono; se esistono li vedo. La vita è ciò che facciamo di essa […]. I viaggi sono i viaggiatori. Ciò che vediamo non è ciò che vediamo, ma ciò che siamo. (Pessoa F., Il libro dell'inquietudine). L'opera architettonica di Guido Morpurgo è situata nell'area di manov....

Continua a leggere
  334 Visite

Mindfulness come esercizio di riconoscimento simbolico - Mosse estetiche tra presenza e sguardo

L'epidermide del mondo James Turrell è un artista legato all'Arte ambientale e uno dei maggiori esponenti di Light and Space. Le opere di Turrell coinvolgono esplorazioni di luce e di spazio e molte delle sue ricerche si basano sulla deprivazione sensoriale. Lo spettatore attraverso lo smarrimento, viene indotto in uno stato di visione riflessiva c....

Continua a leggere
  1664 Visite

Gli adolescenti e la morte

gli-adolescenti-e-la-morte-ivan-paterlini

Week-end scorso a Vinci (Firenze), una diciannovenne muore forse con un cocktail di pastiglie in corpo: insieme a lei, tutte le stragi del sabato sera, mi fanno riflettere su alcuni temi legati all'adolescenza e ai tanti ragazzi che ho cercato e cerco tutt'oggi di comprendere come analista e psicoterapeuta.Ricordo un dato: i suicidi di ragazzi....

Continua a leggere
  1382 Visite