Venerdì, 03 Settembre 2021 20:59

Dialoghi - Chat 1: Resilienza

Scritto da
Vota questo articolo
(22 Voti)

 

dialoghi paterlini ivan ribola   Il tema dellintensità dellesperienza diventa un tema centrale. Esistono delle esperienze che restano indelebili, sono delle tracce che si interfacciano nel corso della vita sia con la narrazione che si fa su quellesperienza (che è sempre una ri-narrazione), sia con ciò che si riesce a costruire a fianco di quellesperienza, o nonostante quellesperienza. Questo può essere visto anche come un senso di rinnovata fiducia per qualcosa che sa trascendere e partorire un soggetto altro e diverso.
   

  Per tornare allintensità, essa è anche legata a una formazione, a come hai vissuto la tua esistenza come donna o come uomo […]. Oggi manca qualcosa che corrisponde agli antichi riti di passaggio, di cui invece avremmo bisogno per permettere alla libido di trasformarsi…

 

 

dialoghi paterlini ribola daniele
   
dialoghi paterlini ivan ribola   La resilienza può essere vista come capacità di riorientare la nostra vita. Prova a pensare a cosa significa incontrare un insegnante che sa riconoscerti, che sa leggere in te altro, rispetto a una vita familiare magari disastrosa. Ma la resilienza non dipende solo dal tipo di relazioni e interazioni sociali, dipende invece da una possibile postura di resistenza che sa «arrendersi» a un incontro perché ne sa riconoscere qualcosa di significativo. C’è una lettura di ciò che si incontra di tipo prospettico. La resilienza va quindi intesa come apertura e comprensione diversa del mondo ma, soprattutto, una possibilità di ritornarci trasformati.

 

dialoghi ivan paterlini ribola chat 01 relisilienza© Ivan Paterlini

 Da Dialoghi, (2021) MAGI edizioni, pag.24-25

 

Letto 469 volte Ultima modifica il Giovedì, 09 Settembre 2021 15:48

©2019- Ivan Paterlini | Policy Privacy
Web by ABoh